Scende la pioggia, arriva il trench

La scorsa settimana dopo aver pubblicato l’ultimo post sulle stampe a fiori che fanno tanto primavera e prati fioriti ho dato un’occhiata fuori dalla finestra e il cielo era grigio, pioveva e tirava vento gelido. Primavera? Siamo sicuri? Ma la pioggia, si sa, è parte integrante della primavera. E in questi giorni il trench è il nostro miglior amico. Si, è vero fa molto ispettore Gadget, anche se io preferisco pensare a Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany…

audrey-hepburn-breakfast-at-tiffany
https://it.pinterest.com

Per chi pensa che il classico trench sia noioso sappia che ne esistono un’infinità di modelli, tra cui questo della collezione P/E di Burberry.

trench-burberry-2012
Burberry sfilata P/E 2012

Tornando a modelli più accessibili, come dicevo, ce ne sono veramente tanti, io ne ho scelti alcuni (il trench/poncho: 5 pallini di critica!)
 

1. In rosa, Esprit, 2. Con stasmpa Awear, disponibile su asos.com, 3. e 4. Somewhere, disponibili su www.laredoute.it

Comunque per me il classico trench beige doppiopetto ha un fascino che non so descrivere. Perciò se non siete disposte a tirar fuori l’equivalente di due rate del mutuo per un Burberry classico, niente paura, Comptoir des Cotonniers ci viene in aiuto con un modello più abbordabile (185 euro). E’ un investimento sicuro, si ripaga da solo perché si può indossare praticamente con tutto. Si, anche con gli stivali da pioggia!

 

Stivali Hunter e ombrello Cath Kidston, entrambi disponibili su asos.com

 

Rispondi