La salopette

La settimana scorsa mi stavo gustando in poltrona il nuovo numero di una rivista di moda fresca fresca di edicola quando mi imbatto in questa foto di Alexa Chung con indosso una salopette; il proposito dell’articolo è dimostrare che nella moda non esistono regole fisse, che molti capi possono essere reinventati. Ora, premetto che sono pienamente d’accordo con l’essere creativi e originali e che la moda è fatta per giocarci ma esistono dei limiti che non andrebbero valicati e in questo caso quel limite è una tuta da lavoro in denim. Alexa è carina, alta e magra perciò non è inguardabile nemmeno conciata così ma da qui a dire che sia chic ce ne passano di salopette sotto i ponti! Quindi per tutte coloro che non sono alte, magre e sopratutto definite da tutto il mondo icone di stile (quindi il 99,9% della popolazione mondiale): no, la salopette no. Grazie!

 

One thought

  1. Ciao 🙂 per caso ho scoperto il tuo blog!
    Beh a me le salopette proprio non piacciono quindi non corro alcun rischio 😀

    Se ti va passa a salutarmi, mi farebbe davvero piacere 🙂
    Baci, Elena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *