Benvenuta primavera! 3 pezzi da comprare subito

Finalmente possiamo dire: benvenuta primavera! Con le tiepide giornate di marzo torna la voglia di fare, di uscire e, ovviamente, di fare shopping! Il cambio di stagione ci costringe anche a una pratica tutt’altro che piacevole: il cambio degli armadi. Potrebbe essere però un buon momento per liberarci di tutto quello che giace sul fondo impolverato dei cassetti da troppi anni ormai. Vi ricordate quei jeans che avevate giurato a voi che sareste riuscite a rimettervi? Molti anni dopo e qualche taglia in più, loro sono ancora lì. Come i chili troppo. O quell’abito che vi piaceva tanto e per cui avevate speso una piccola fortuna e che avevate acquistato quando ancora frequentavate le scuole superiori? Vent’anni dopo si può tranquillamente affermare che siete oltre tempo massimo per poter indossare abiti comprati durante l’adolescenza. Insomma è ora di liberarci dei nostri fardelli.

Ecco quindi tre pezzi molto primaverili, da mettere subito e dei quali non vi stancherete presto.

Shopping primaverile: il soprabito

Riposti i cappotti è ora di tirare fuori il soprabito più leggero, oppure il nostro adorato trench (a cui avevo dedicato un post qualche tempo fa). Quest’anno mi sono innamorata di un modello dalle tonalità rosa pastello. C’è forse qualcosa che fa primavera più delle tonalità pastello?

soprabito-primavera-lazzari
Soprabito in neoprene, Lazzari

Shopping primaverile: l’abito a fiori

Dicevamo: c’è qualcosa di più primaverile delle tinte pastello? Beh, penso che le stampe floreali vincano questa sfida. Vi consiglio di scegliere un modello fluido e dalle linee morbide ma con le maniche lunghe o o 3/4, perché il detto “aprile non ti scoprire” ha ancora una sua validità.

zara-abito-fiori
Abito a fiori con maniche e retro in contrasto, Zara
abito-fiori-max-e-co
Abito in seta, Max&Co

Shopping primaverile: le sneakers

E’ vero, l’inverno è finito, ma non questo non significa sole e caldo tutti i giorni. A costo di sembrare un’anziana che si lamenta nella sala d’aspetto del dottore, mi tocca pronunciare la famosa frase: “in questa stagione non si sa mai cosa mettersi”. Sopratutto ai piedi. In primavera ci vogliono scarpe che riparino dagli sbalzi di temperatura e dalla pioggia. Le sneakers sono perfette; inoltre sono tornati di gran moda i modelli anni 90. Modelli di cui io, con grande lungimiranza, mi sono sbarazzata solo pochissimo tempo fa…

adidas-originals-punta-rosa
Adidas Originals con punta metallizzata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *