Grazie dei fior…

Primavera = fiori. E’ un’equazione a cui non si può sfuggire. A dire il vero non ho mai amato molto le stampe floreali, mi facevano venire in mente le tappezzerie usate per le poltrone di una casa di campagna inglese. Magari con scene bucoliche con cani e cavalli. Ma c’è sempre tempo per ricredersi, non tutte le stampe floreali sono uguali e, sopratutto in primavera, se ne trovano di tutti i tipi!
P.S. il set da te in porcellana di Wegwood è omaggio alla campagna inglese!
 
IL PEZZO FORTE
Tra tutti i vestiti fioriti questo di Oasis è sicuramente il mio preferito. Per evitare l’effetto “ragazza di campagna va in città” lo abbinerei a un paio di scarpe con super tacco e plateau e un colore che non passa inosservato!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *